INDENNITA’ DI COMPENSAZIONE – AVVISO PER I SOCI SINAFI

INDENNITA’ DI COMPENSAZIONE – AVVISO PER I SOCI SINAFI

Con una recente sentenza emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale Liguria (n.385/2002) è stato incidentalmente acclarato che “la prestazione del servizio in giornata festiva (domenica) va comunque remunerata con la speciale indennità giornaliera di cui all’art. 54 del D.P.R. n. 164 del 2002, indipendentemente dal fatto che sia già stato programmato il riposo settimanale”. Più precisamente, nella

Con una recente sentenza emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale Liguria (n.385/2002) è stato incidentalmente acclarato che “la prestazione del servizio in giornata festiva (domenica) va comunque remunerata con la speciale indennità giornaliera di cui all’art. 54 del D.P.R. n. 164 del 2002, indipendentemente dal fatto che sia già stato programmato il riposo settimanale”.

Più precisamente, nella citata sentenza è stato chiarito “il diritto al riconoscimento, …, dell’indennità di compensazione per il servizio reso nelle giornate destinate al riposo settimanale o nei festivi infrasettimanali”, con specifico riferimento al fatto che per “giorno destinato al riposo settimanale” deve intendersi “sia – di norma – la domenica, cui è equiparato il “festivo infrasettimanale”, sia il (diverso) giorno già programmato come riposo settimanale, allorché – … – sopravvenute inderogabili esigenze di servizio inducano l’amministrazione a chiamare il militare a prestare servizio” (caso: militare che aveva fruito anticipatamente del previsto riposo settimanale, avendo programmato giornata lavorativa la domenica immediatamente successiva).

Conclusivamente, l’Organo Giurisdizionale ha conseguentemente dichiarato “il diritto del ricorrente a percepire l’indennità di compensazione per il servizio reso nelle giornate destinate al riposo settimanale o nei festivi infrasettimanali …, con la condanna dell’amministrazione a corrispondergli le relative somme, oltre interessi e rivalutazione dal dovuto al saldo”.

Prendendo atto di tale orientamento giurisprudenziale e delle tante segnalazioni ricevute dai propri soci, la Segreteria Nazionale del Si.Na.Fi. ha deciso di attivare l’apposita casella di posta elettronica ricorsoindennitacompensazione@sinafi.org sulla quale ricevere le segnalazioni da parte di soci e non che si trovano nelle stesse condizioni del collega ricorrente (riposo settimanale anticipato in giorno infrasettimanale e prestazione lavorativa nella giornata della domenica) ed attraverso la quale ricevere poi tutte le opportune indicazioni sulle iniziative da intraprendere e sulle procedure da seguire per ottenere la retribuzione della prevista indennità di compensazione.

Tutti i soci direttamente interessati sono quindi invitati ad inviare una mail alla citata casella di posta elettronica ricorsoindennitacompensazione@sinafi.org, citando le giornate festive domenicali nella quali sono stati impiegati, senza corresponsione della prevista indennità di compensazione.

La predetta segnalazione potrà essere inviata anche da chi non è ancora iscritto al Si.Na.Fi. ma, trovandosi nelle stesse condizioni, è comunque interessato a ricevere informazioni sulla procedura da seguire.

Sarà quindi cura di questa Segreteria Nazionale fornire direttamente ai richiedenti elementi di dettaglio sulla procedura da seguire.

La Segreteria Nazionale del Sindacato Nazionale Finanzieri

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos